Milano Luiss Hub

Milano Luiss Hub

Il progetto esalta le caratteristiche di una residenza estiva, attraverso l’integrazione tra spazi aperti e ambienti domestici. Il concept e la logica compositiva consentono relazioni molto precise tra i vari ambiti interni ed il giardino.
La casa è così organizzata su due volumi sovrapposti a differente vocazione; il primo, disposto ad elle intorno al patio di ingresso, ospita la zona giorno ed è identificato dalla finitura intonaco chiaro e dal ritmo ordinato delle finestrature; tale volume si spezza e si apre in prossimità dell’ingresso al fine di creare continuità con l’esterno e il giardino.
Il secondo volume, con tetto a falda inclinata, si presenta scuro e compatto, una sorta di monolite di pietra che domina e protegge il giardino, richiamando al contempo le cromie delle Alpi Apuane. Esso ospita la zona notte e presenta una grande loggia, quasi uno scavo nella pietra, ove si aprono le finestrature più ampie.
I due volumi sono unificati all’interno da vuoti a tutt’altezza, dalla preziosità degli arredi e dei dettagli.

Info

Progetto di una villa a Forte dei Marmi

FABBRICANOVE
Architetti: Enzo Fontana, Giovanni Bartolozzi, Lorenzo Matteoli

Progetto architettonico:
Enzo Fontana, Giovanni Bartolozzi

Coordinamento sicurezza:
Lorenzo Matteoli

Collaboratori:
Renata Laudati, Daniele Capolicchio, Francesco Capriotti

Data: 2016

Foto di Filippo Romano